La Débraillée. L’estetica fa rima con etica

L’eccellenza del Made in Italy non è mai stata così fortemente legata alla qualità, alla funzionalità, al riutilizzo e al design come nella Collezione Primavera/Estate 2021 di pelletteria, firmata La Débraillée. Il Brand tutto italiano, frutto della creatività di Alice Rosignoli, coniuga infatti comfort e praticità alla sostenibilità, un principio quest’ultimo al quale la moda non può (e non deve) più sottrarsi in nome dello slow fashion. Nascono così borse e accessori in pelle morbidissima per chi vive nei contesti caotici delle città, trasformabili e adattabili alle diverse esigenze della giornata. Linee minimaliste, tagli sapienti, geometrie strategiche: per indossare una borsa e al contempo inserirvi un giubbino o un documento; portare un manicotto che è un portafogli; imbracciare un morbido zaino che diventa borsa; una cinta che è anche passante per una pochette. E così via, inseguendo il concetto del riutilizzo dall’inizio alla fine del processo, per una moda più etica. Tutta la collezione è prodotta a mano da selezionati artigiani in un piccolo Atelier situato nelle Marche. Il rapporto diretto con ogni fornitore, la scelta di produrre pezzi limitati, la volontà di mantenere la produzione locale – acquistando e lavorando ogni materiale in Italia – testimoniano l’attenzione del Brand ai problemi ambientali legati all’industria. Per questa ragione, in un’ottica di riduzione degli sprechi, la collezione è continuativa nel suo colore principale – il nero – mentre tutti gli altri colori sono edizioni limitate prodotte secondo i principi dell’upcycling: arancio vitaminico, verde oliva, bianco latte, grigio, blu elettrico. Riuso e conversione, dunque, applicati a prodotti dismessi e materie prime eccedenti, per dare nuova vita ai materiali. E al nostro Pianeta.
(credits ph courtesy of_Press Office LD: in apertura, la shopper in pelle DEBRAILLEE-TOTE-B05; a seguire, uno scatto che ritrae la Product Designer LD, Alice Rosignoli)

L’anima di La Débraillée_ Alice Rosignoli
La Débraillée è il risultato della visione artistica e progettuale di Alice Rosignoli, Product Designer prestata alla moda. Cresciuta e formatasi tra gli ambienti di design a Firenze – dove si laurea in Design Industriale – e poi a Parigi dove porta i suoi studi di progettazione funzionale nel brand. La Débraillée plasma il prodotto su esigenze pratiche secondo il principio della Forma Funzione: borse e accessori che non sono esclusivamente degli oggetti creati su meri principi estetici, ma pensati e sviluppati in ottica di problem solving attraverso l’osservazione del mondo circostante.

https://www.instagram.com/la_debraillee/
www.ladebraillee.com
https://www.facebook.com/ladebraillee

più letti