Anticipazioni. La ricca stagione 2018/19 del Teatro Olimpico

L’offerta di spettacoli del Teatro Olimpico per la stagione 2018/19 è davvero nutrita. Si respira infatti aria di interessanti novità, a partire dal logo rivisitato e attualizzato con il claim “We are theatre” perché al centro di ogni iniziativa c’è la passione e l’amore per il mondo dello spettacolo. E lo scopriamo alla scoppiettante conferenza stampa che si è tenuta mercoledì mattina presso l’Accademia Filarmonica Romana di Via Flaminia, da sempre in stretto connubio culturale con il Teatro di Piazza Gentile da Fabriano. Una conferenza stampa in compagnia non solo della Direzione Artistica dell’Olimpico, ma anche degli stessi Artisti coinvolti nel programma che nell’occasione hanno dato memorabile prova di sé e della propria capacità di improvvisazione. Ma veniamo agli spettacoli in cartellone a partire da Settembre, in rapida carrellata: si comincia con la comicità di Antonello Costa e il suo “Ridi di me”, per proseguire con Il Balletto del Sud, Vittorio Sgarbi, Massimo Ranieri, l’Orchestra di Piazza Vittorio, Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia, Lillo & Greg, Moscow Classic russian Ballet, Mummenschanz, Antonio Giuliani, i Momix, Maurizio Battista, Tullio Solenghi e Massimo Lopez, i Musicanti. Una ricca proposta culturale che seguiremo mese per mese e che viaggia dall’ironia ai suoni passando per l’arte, il mimo, la danza e il musical. E se le premesse sono quelle che abbiamo goduto in conferenza stampa in compagnia di alcuni Attori, c’è tanto spazio per il divertimento del pubblico romano: per ridere, riflettere, distrarsi e sognare. (ph_courtesy of Ufficio Stampa Teatro Olimpico)

Teatro Olimpico
Piazza Gentile da Fabriano, 17_Roma
Biglietti: online sul sito ufficiale; al botteghino tutti i giorni, h.10-19; tel. 063265991;
biglietti@teatroolimpico.it; Gruppi e Cral: 0632659927; ufficiopromozione@teatroolimpico.it
teatroolimpico.it
Stagione 2018/19_Cartellone
Antonello Costa – Ridi con me (dal 26 settembre)
Balletto del Sud – La Giara(dal 4 ottobre)
Balletto del Sud – La Bella Addormentata (dal 5 ottobre)
Vittorio Sgarbi – Leonardo (dal 10 ottobre)
Massimo Ranieri – Sogno e Son Desto 400 volte (dal 23 ottobre)
L’Orchestra di Piazza Vittorio – Don Giovanni (dal 7 novembre)
Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia – Non mi hai più detto ti amo (dal 20 novembre)
Lillo & Greg – Gagmen (dal 18 dicembre)
Moscow Classical Russian Ballet – Lo Schiaccianoci (dal 7 gennaio)
Mummenschanz – You&Me (dal 15 gennaio)
Antonio Giuliani – Insensibile (dal 12 febbraio)
Momix – Alice (dal 20 febbraio)
Maurizio Battista – Papà perchè lo hai fatto? (dal 5 marzo)
Massimo Lopez & Tullio Solenghi Show (dal 2 aprile)
Musicanti – Il musical oltre il musical con le canzoni di Pino Daniele (dal 7 maggio).
Fuori Abbonamento: Romaeuropa Festival – Grand Finale (dal 17 ottobre); Supermagic 2019 – Alchimie (dal 24 gennaio); As.Li.Co – L’elisir d’amore – Sciroppo per la tosse (3 maggio).