Open. Daniel Ezralow al Teatro Olimpico con i ballerini italiani

Torna al Teatro Olimpico,ospite della stagione dell’Accademia Filarmonica Romana, Daniel Ezralow con OPEN, l’ipnotico spettacolo in tournée italiana da lui diretto e coreografato. Sul palco un gruppo di ballerini totalmente rinnovato: otto italiani selezionati dalla factory di “Amici” di Maria De Filippi, perfettamente in sinc in ogni impegnativo quadro dello spettacolo che prevede ben 18 creazioni sviluppate in 70 minuti. La scenografia, caratterizzata da 4 pannelli mobili sui quali vengono proiettate le diverse scene a tema, trasporta il pubblico in sala in inaspettate dimensioni. Dalle anime nel bosco in Planting tree alla metafora del conflitto di coppia in Boxing Marriage, dalle visioni spagnole in Carmen all’onirico Baloon solo, per citare alcuni quadri che strappano applausi entusiastici nel parterre romano. Del resto le performance dei ballerini – Samuelino Antinelli, Claudia Bentrovato, Oliviero Bifulco, Miguel Chavez, Mimmina Ciccarelli, Rosa Di Grazia, Christian Stefanelli e la partecipazione straordinaria di Klaudia Pepa – sono precise e sempre ricche di pathos nelle diverse espressioni neoclassiche e modern dance. Le musiche infine – Chačaturjan, Chopin, Beethoven, Ponchielli, Bizet, Čajkovskij, Debussy, Prokof’ev, Albinoni, Strauss, Bach – regalano quel quid in più che ci aiuta a sognare. Da non perdere, sino al 3 Marzo a Roma poi Assisi (4 marzo), Mantova (7 marzo), Bari (11 marzo), Pescara (12 marzo), Piacenza (14 marzo), Genova (15 marzo), Voghera (16 marzo), Varese (17 marzo) e Bologna (19 marzo). Produzione di Art Works Production – Antonio Gnecchi Ruscone; distribuzione in Italia Sava’ Produzioni Creative e Alveare Produzioni. (crediti foto: in apertura, un quadro dallo spettacolo Open con la Compagnia al completo, ph_Valentina Zanaga; a seguire, un bel pas de deux, ph__Valentina Zanaga; a chiudere; il ring di Boxing Marriage, ph_ Valentina Zanaga)

Open to dance
OPEN nasce a Los Angeles nel 2012 e debutta per la prima volta a Civitanova Marche nel novembre dello stesso anno per poi proseguire la tournée nei principali teatri italiani fino al 2014. Nel 2016 debutta negli Stati Uniti. Torna in scena, sempre applauditissimo, più volte fino al 2021 quando nuovamente viene accolto con grande entusiasmo sui palcoscenici italiani. Scritto a quattro mani con la moglie Arabella Holzbog, OPEN è un patchwork di piccole storie con numeri a effetto, multimedialità, ironia e umorismo, all’insegna del più puro entertainment, fra intensità emotiva e maestria tecnica. Così racconta Ezralow: “Abbiamo pensato di intitolare lo spettacolo OPEN perché è una parola che, con le sue quattro lettere molto bilanciate ha in sé tanta energia. OPEN vuol dire aperto al mondo, al lavoro, al business, agli altri. Bisogna guardare al presente senza remore, con mente aperta. La vita è spesso pesante, ma abbiamo anche tanta energia positiva per risolvere i problemi. Open è un’apertura culturale ma anche stilistica.” (fonte: Ufficio Stampa Accademia Filarmonica Romana)

TEATRO OLIMPICO
Piazza Gentile da Fabriano, 17 Roma
“OPEN” di Daniel Ezralow
Sino a domenica 3 marzo
Da martedì al venerdì ore 20.30, sabato ore 16.30 e 20.30, domenica ore 18
Info: www.filarmonicaromana.org, tel. 342 9550100, promozione@filarmonicaromana.org / www.teatroolimpico.it