Tellenae. La guerriera atemporale di Sabrina Persechino

Al centro della sala batterie, tamburi, amplificatori. Intorno, impalpabili tende in tulle sotto le luci blu cobalto. E’ l’introduttivo colpo d’occhio dedicato a tutto il parterre da Sabrina Persechino per AltaRoma 2020, che per la sua Collezione Primavera/Estate 2020 ci conduce nel mondo degli antichi Romani con l’ispirazione a Tellenae: la misteriosa città dell’età del ferro il cui sito non è ancora stato scoperto. Così al suono live del Maestro Stefano Rossini, sfilano ieratiche le modelle con abiti peplo, morbidi long dress da grande soirée, sinuosi vestiti e raffinate jampsuit decorate con quadrati metallici, che ritroviamo anche sulle acconciature curate dal Team Sergio Valente, nonché sui moderni sandali alla schiava tacco 12. La squadrata geometria è la forma architettonica intorno alla quale è nata l’intera collezione, realizzata dalla Stilista del Prét à Couture con l’utilizzo della grafica vettoriale, del laser per i tagli al vivo su pizzi, pelle, maglie metalliche in rame, acciaio, seta. La palette richiama gli antichi intonaci romani, dal cilestrino al rosa quarzo, passando per bianco e nero, bronzo e oro.

La sposa, incarnata dal mezzo-soprano Anna Konovalova, gorgheggia e brandisce una morbida spada-bouquet a foglia di calla. Sublime. (nelle immagini: in apertura, jampsuit nera decorata con motivi rettangolari sulla scollatura posteriore, dal backstage ph_Marina De Benedictis, tutti i diritti riservati; la sala della sfilata di Sabrina Persechino, con le percussioni al centro, ph_Marina De Benedictis, tutti i diritti riservati; shorts in pelle tagliata al laser in rosa antico e vertiginosi calzari moderni, ph_courtesy of AltaRoma)
www.atelierpersechino.com
www.altaroma.it

Atelier Persechino. Architettura, Moda, Design, Arte
Nella location del Lanificio Sonnino – nel quartiere Testaccio a Roma in un edificio industriale dei primi del ‘900 – ha sede dal 1997 l’Atelier di Sabrina, dove architettura, design e moda si sposano insieme all’arte per creare raffinate collezioni che esaltano il Made in Italy in ogni dettaglio. La Stilista architetto ha dichiarato infatti: “Il mio obiettivo è quello di creare collezioni Alta Moda in cui sia evidente l’interconnessione tra moda, arte e architettura”. Ogni capo, dunque, è inteso come un’opera che trova ispirazione da tutte queste diverse aree delle arti visive, con risultati raffinati e unici. Una creatività pulita, lineare, ricca di substrati culturali. Che ci sorprende sempre.
https://m.facebook.com/pg/atelierpersechino/about