Pantone 2020 Color of the Year. Quando mi sento profondamente blu

E’ un tono di blu profondo. Animistico. Rilassante. Infinito. Come un indaco immerso nel suo mare. E’ Pantone® 19-4052 Classic Blue Color of the Year. Qualcosa di stabile, affidabile e ancestrale che segna emblematicamente il passaggio a una nuova era: il futuro della vita nell’immenso dei nostri cieli e al contempo un nuovo viaggio nell’interiorità del Sé.
Leatrice Eiseman, Direttore Esecutivo del Pantone Color Institute™, afferma infatti: “Immerso in una profonda risonanza, Pantone 19-4052 Classic Blue fornisce una base di ancoraggio. Un evocativo blu sconfinato del vasto e infinito cielo serale, che ci incoraggia a guardare oltre l’ovvio per espandere il nostro pensiero, sfidandoci a pensare in modo più approfondito, ad aumentare la nostra prospettiva, ad aprire il flusso di comunicazione”. E’ un colore riposante, che porta pace interiore, senso di protezione e concentrazione, mentre tutto intorno scorre via e si assimila sempre di più all’artificiale, alla fredda tecnologia. Rappresenta l’attuale bisogno di connessione con se stessi, con la propria anima, i propri sensi: un desiderio irrinunciabile dell’essere umano.

Ma come si arriva al Color of the Year? E’ il frutto di un processo di selezione del colore che richiede un’attenta valutazione e un’analisi delle tendenze da parte degli esperti di Pantone Color Institute™, che rastrellano in tutto il mondo le nuove influenze mixandole ai princìpi della Psicologia della percezione: dall’industria dell’intrattenimento ai film, dalle collezioni d’arte alla moda, dal design ai viaggi, agli stili di vita. Le influenze possono anche derivare da nuove tecnologie, materiali, trame ed effetti che incidono sul colore, piattaforme di social media e persino eventi sportivi emergenti. E da 21 anni, il colore dell’anno Pantone a sua volta ha influenzato lo sviluppo del prodotto e le decisioni di acquisto in diversi settori, tra cui arredamento per la casa e design industriale, nonché imballaggio e progettazione grafica. Diverse le partnership con la tinta dell’anno per eccellenza, come Firmenich, AudioUX, LANDR, The Inside. Un cortocircuito senza fine, un inno in nome della bellezza in blu. (ph_courtesy of Huge Communiction)

www.pantone.com