E’ già Natale all’Auditorium. Un mese di musica, lezioni di rock e pattinaggio

I regali che quest’anno l‘Auditorium offre per Natale a tutti coloro che passeranno le festività in città sono variegati e per tutti i gusti ed età. Dal 10 dicembre riparte la quarta edizione di Retape, rassegna di nuove proposte della scena musicale romana mentre il giorno seguente, l’11 dicembre, appuntamento imperdibile per gli amanti del jazz: dopo 15 anni torna il trio formato da Pieranunzi, Johnson e Baron. Ritroveremo anche la Jumpin’ Jive Orchestra il 12 con arrangiamenti swing di classici natalizi. Per la serie Ritratti di compositori contemporanei, Tonino Battista e il PMCE Parco della Musica Ensemble renderà omaggio il 20 dicembre a Kevin Volans. Da 22 inizia l’atteso Gospel Festival che vede come protagonisti i Chicago Mass Choir Harlem Gospel Choir, South Carolina Mass Choir, Dennis Reed &Gap e Danell Daymon & Greater Works. Cambiando genere il 26 e 27 dicembre saliranno sul palco il duo Max Gazzé e Alex Britti accompagnati alla batteria da Manu Katché e alla tromba da Flavio Boltro. Tra le voci femminili presenti in questa rassegna natalizia avremo il 26 dicembre un concerto di Grazia Di Michele, Mariella Nava e Rossana Casale, mentre, reduce dall’acclamato Personal Tour, torna il 28 dicembre Fiorella Mannoia.

Per i più giovani il 29 e 30 dicembre un’Orchestra e Coro formati da ben 120 musicisti diretti dal Maestro Timothy Henty eseguiranno dal vivo la magica partitura di John Williams in sincrono con il film Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban. L’Auditorium festeggerà l’arrivo del nuovo anno il 31 dicembre nella Sala Sinopoli con le tradizionali atmosfere gospel dei Danell Daymon & Greater Works, mentre brinderemo nella Sala Santa Cecilia insieme a Gigi Proietti e i suoi Cavalli di Battaglia. Il primo gennaio aprono il nuovo anno Nicola Piovani col suo racconto musicale La musica è pericolosa e Gerardo Di Lella con la sua Grand’Orchestra. A chiudere le festività, il 6 gennaio, sarà anche quest’anno Ambrogio Sparagna accompagnato dall’ Orchestra Popolare Italiana.

Ma il Natale all’Auditorium non è solo musica e spettacolo, ad integrare la ricchissima offerta musicale ritroveremo dall‘8 dicembre le Lezioni di Rock che si occuperanno dei Beatles e i Dialoghi matematici, sette appuntamenti dedicati alla matematica declinata al femminile in cui si parlerà delle grandi protagoniste da Ildegarda di Bingen a Ipazia, solo per citarne alcune. A completare il programma culturale la mostra 1696. L’anno della controcultura: parole, musica e immagini allestita dal 6 dicembre al 6 gennaio nello spazio AuditoriumArte.

Auditorium Parco della Musica
Via Pietro de Coubertin, 30 , Roma
www.auditorium.com