Kimono. Ovvero l’arte di indossare storie

L’Istituto Giapponese di Cultura di Roma ospita sino al 19 Gennaio una mostra affascinante che unisce storia, cultura, moda e arte in pregiate sete giapponesi: l’esposizione Kimono. Ovvero l’arte di indossare storie raccoglie infatti bellissimi kimono selezionati dalla collezione privata Manavello, in collaborazione con il Museo delle Civiltà di Roma. I kimono – uomo, donna e bambino – sono tutti della prima metà del secolo scorso, ricamati o con disegni dipinti a mano che testimoniano a volte eventi storici, a volte paesaggi naturali o simboli culturali. Scopriamo così antiche sete tessute a telaio o decorate col pennello, i kimono Taisho Roman, i disegni di fatti contemporanei o anche il richiamo artistico all’Art Deco’. Didscalie minuziose e un interessante glossario – dove imparare a distinguere un furisode da un haori- aiutano i profani a immergersi in un mondo lontano e unico. Ikebana Ikenobo, Ohara e Sogetsu, bambole e aquiloni completano l’opera comunicando ai visitatori la pura essenza della bellezza giapponese. Un insieme di armonia, natura, tradizioni, artigianalità.
Collezione Lydia Manavello, a cura di Yurina Tsurui e Maria Cristina Gasperini, allestimento: Nobushige Akiyama, testi: Lydia Manavello, Loretta Paderni (MUCIV), ikebana: esporranno nell’ordine, le scuole Ikenobo (6-23 novembre), Ohara (24 nov-7 dicembre) e Sogetsu (7-19 gennaio).
Si ringrazia Galleria Nazionale d’Arte Moderna. (ph_courtesy of Marina De Benedictis)
Kimono. Ovvero l’arte di indossare storie
Sino al 19 gennaio 2019
Istituto Giapponese di Cultura
Via Gramsci, 74 Roma
Orari: lun-ven 9.00-12.30/13.30-18.30 merc fino alle 17.00 sab 9.30-13.00
Visite guidate gratuite su prenotazione allo 063224754
Scuole/gruppi/percorsi didattici: gruppi@jfroma.it
ingresso libero
Scopri Kimono Flaminia nel Centro di Roma:
c/o Mercato Monti
Via Leonina, 46 Roma