La nuova stagione all’Auditorium: Musica per tutti i gusti e tutte le età

Sarà ricca di sorprese questa 17ma stagione inaugurata all‘Auditorium Parco della Musica e nei 500 concerti,spettacoli, rassegne culturali, festival, l’intenzione della Fondazione Musica per Roma è quella di offrire eventi il più possibile aperti ad ogni tipologia di pubblico. Un poliedrico programma insomma che ogni mese avrà un festival dominante con tematiche sempre diverse e accattivanti. Anche in questa stagione il grande complesso monumentale di Renzo Piano conferma il suo ruolo di grande contenitore di divulgazione culturale per Roma, un impegno premiato dal pubblico con un incremento, nei mesi da gennaio a settembre 2018, del 3% delle presenze e del 13% di incassi rispetto allo stesso periodo del 2017.

Casa del Jazz
Per il ciclo “Il magico accordo”, concerti e lezioni sul jazz con ospiti d’eccezione, per citarne solo alcuni, come Enrico Pieranunzi, Lino Patruno, Eugenio Colombo, Giancarlo Schiaffini.

La musica internazionale
Tra le star presenti in questa stagione troviamo, tra gli altri, Ben Harper per un concerto già sold out, The Musical box, storica tribute band dei Genesis, Morcheeba, la chitarra acustica di Tommy Emmanuel, la magica voce di Lisa Gerrard, il virtuoso dell’accordeon Richard Galliano, Goran Bregovic e fra i primi nomi dell’estate: Take That e Toto.

Jazz Love – Il grande jazz all’Auditorium
Grandi artisti da sempre di casa all’Auditorium come Enrico Rava, Joe Lovano e Stefano Bollani nel suo atteso “progetto brasiliano”.

Musica per il cinema
Tra concerti e incontri culturali sul tema Cinema e jazz, troviamo le Musiche del Commissario Montalbano di Franco Piersanti, Nicola Piovani ed un omaggio a Trovajoli.

La musica italiana
Tantissimi i nomi per una rassegna che non mancherà di accontentare ogni tipo di pubblico. Tra i molti artisti presenti citiamo: Enzo Gragnaniello & Solis String Quartet, Luci della Centrale Elettrica, Sergio Cammariere, Luca barbarossa, Max Gazzè, Giovanni Allevi, Mario Biondi, Pippo Pollina, l’Orchestra Popolare diretta da Ambrogio Sparagna

Carta bianca a Luca Barbarossa
Viene riproposto quest’evento dove l’artista presenta progetti inediti ed originali in compagnia di ospiti speciali. A grande richiesta la Carta Bianca sarà affidata a Luca Barbarossa, cantautore che ebbe grande successo negli anni 80, musicista di indubbie doti autorali nonché affabile intrattenitore ironico.

Natale All’Auditorium
Consueto appuntamento natalizio che vedrà tra i protagonisti di questa stagione: Antonio Cammariere, Irene Grandi, Luca Barbarossa, Max Gazzè Giovanni Allevi, Nicola Piovai e Mario Biondi. Dal 12 dicembre torna infine l’attesissimo Festival Gospel.

Festival
Tra le molte proposte di questa stagione citiamo : Romaeuropa Festival 2018; Festival di Danza spagnola; Equilibrio Festival; National Geographic Festival delle Scienze; Roma Summer Fest.

Teatro e Danza
Tra gli spettacoli teatrali torna Federico Buffa con “Black Leather – due pugni guantati di nero”, a Capodanno l’appuntamento è con Gigi Proietti col suo “Cavalli di Battaglia” e il prossimo anno avremo Giuseppe Cederna, Giancarlo Giannini, Isabella Rossellini, Lina Sastri e Francesca Reggiani.

Lezioni e Dialoghi
Nello spazio dedicato alla cultura e alla divulgazione troviamo: Lezioni di Storia, che quest’anno avrà come tema “Il carattere degli italiani”. Lezioni di Jazz, tenute da Stefano Zenni; Lezioni di Arte che vedrà come protagonista Leonardo Da Vinci nell’anniversario dei 500 anni dalla sua scomparsa; I dialoghi matematici, sette appuntamenti che mettono la matematica in dialogo con la filosofia.

Mostre
Proseguono le Grandi Mostre Foyer Sinopoli con il prossimo appuntamento di dicembre dove incontreremo l’artista Elisa Montessori, mentre nei sound corner troveremo a novembre Marco Ferrazza e a dicembre Luana Lunetta.