Festa della musica 2018, musica per tutti e dappertutto

Giunta alla sua 33ma edizione la Festa della Musica di Roma, si riconferma quell’evento spontaneo e coinvolgente che vedrà avvicendarsi sul palco professionisti, amatori, gruppi e studenti che col, contributo del Comune, si esibiranno in luoghi tradizionalmente non adibiti a concerti come biblioteche, ospedali, centri anziani, case di reclusione, stazioni ferroviarie ecc. 400 gli appuntamenti per l’edizione del 2018 che è iniziata ieri con un omaggio all’inossidabile Edoardo Vianello che, in occasione dei suoi 80 anni, festeggerà con un concerto il 24 giugno in Piazza del Campidoglio. Sarà possibile seguire la Festa della Musica anche su Facebook, Twitter e Instagram attraverso Cultura Roma, il nuovo account dedicato alla cultura, uno spazio unico in cui scoprire, raccontare e condividere le tante e imperdibili iniziative culturali nella città.
Per il programma completo vi invitiamo a consultare: www.festadellamusicaroma.it