Le corde dell’anima. La nuova raccolta in onore di Pino Daniele

Sono passati tre anni e mezzo dalla scomparsa di Pino Daniele, ma il suo ricordo artistico è ancora vividissimo in tutti noi. E proprio Venerdì 8 Giugno esce finalmente per la Sony Music/Legacy Recording la nuova raccolta “Le corde dell’anima. Studio & Live”, una chicca racchiusa in 4 cd e 40 pagine di musica, racconti e scritti da John Vignola con le fotografie di Luciano Viti. «Nelle canzoni che compongono questo box ci sono le testimonianze ultime di un viaggio che avrebbe potuto riservare ancora qualche sorpresa – racconta John Vignola – Non solo perché, nella fascinazione per armonie sacre o nel ritorno all’essenza dei proprio suoni, Pino Daniele continuava a dimostrare una curiosità che non si era ancora risolta del tutto, ma anche perché le celebrazioni di Nero a metà sembravano rilanciare le storie di ieri, farle risuonare in un oggi molto più disordinato, ma non così inaccogliente. Invece, la storia si chiude qui e in qualche modo rimane, più che un rimpianto, la consapevolezza che la “lezione” di Pino sia insostituibile, come del resto è lui, nella migliore storia della musica italiana». L’uscita del cofanetto è preceduta Giovedì 7 dall’evento-tributo live “Pino è”, in diretta su Rai 1 in prime time dallo Stadio San Paolo di Napoli. Ed è già online anche il video “Resta quel che resta”, il brano inedito composto e inciso oltre 9 anni fa e ritrovato solo adesso: un omaggio al popolo e alla città del cantautore napoletano. Buon ascolto a tutti, in nome della musica vera. (ph_courtesy of Parole&Dintorni/Luciano Viti)

www.amazon.it/Corde-DellAnima-Studio-Live-CD/dp/B07CWXXFNR