3, 2, 1… 31! Tuxedo e paillettes

Conto alla rovescia: addio 2017, benvenuto 2018! E per la notte più attesa dell’anno, non possiamo trascurare l’outfit che deve essere più che mai sfarzoso, brillante, fashion, elegante. D’obbligo lustrini, paillettes, porporina, diamanti e chi più ne ha più ne metta. Il tutto sempre all’insegna del buon gusto, naturalmente. Come evitare di cadere nel kitsch sfrenato proprio la notte del 31? E’ semplice: basta seguire la regola del focus on, ovvero puntare l’attenzione su non più di un particolare eccellente, che sia fra i capelli o sulla punta dei piedi. Quindi, se l’hairstyle è sontuoso (come proposto da L’Oreal Professionnel) cominciate a “scendere” togliendo qualcosa. Limitate sempre l’abbondanza con la regola indicata: scegliete magari un semplice tubino nero per aggiungere solo un accessorio brillante e il gioco è fatto. Ma il must have quest’anno è il tuxedo per lei: lo smoking, infatti, è una originalissima scelta femminile sfacciatamente sexy-androgina. Si copre di paillettes o è direttamente filato in lurex argento su fondo nero; è in velluto liscio, o in raso nero profondo come alla Jakarta Fashion Week. Ma puo’ essere declinato anche in verde bottiglia o blu notte. Il papillon si porta sciolto e puo’ essere sostituito da un cravattino monocolore.

La giacca si indossa a pelle o tutt’alpiù con un reggiseno di pizzo nero a vista. L’abito per Capodanno, invece, dovrà essere luminoso in un classico rosso fuoco benaugurante, oppure in oro, argento, o in un inaspettato verde acqua come proposto dalla Maison Ziad Nakad nella scorsa Parigi Fashion Week. Senza dimenticare il tacco 12 e la clutch bag d’ordinanza, naturalmente tutta d’oro. Un frizzantissimo Anno Nuovo a tutti e buon divertimento da tutti noi! (ph. Getty Images_apertura abiti rossi e abito con clutch oro: Maison Ziad Nakad_Paris Fashion Week_Haute Couture Fall/Winter 2017-2018; tuxedo: hairstyle L’Oréal Professionnel_Design Yosafat Dwi Kurniawan e Lotuz Collection_Jakarta Fashion Week 2017).

Scoprite i brand del lusso nel Centro di Roma
La Rinascente Roma – via del Tritone, 66

più letti