Storyboard. Il cinema frame by frame

L’immagine cinematografica, come molti sanno, nasce spesso prima sulla carta che sulla pellicola e ad alcuni artisti viene affidato il compito di rappresentare con schizzi sapienti e convincenti quelle inquadrature che poi il regista finalizzerà con la macchina da presa. Questo iniziale approccio visivo si chiama “storyboard”. Ed è proprio a David Orlandelli, storyboard artist, che viene affidata la cura di questa mostra espositiva in corso alla Casa del Cinema fino al 29 ottobre, dove potremo ammirare tavole realizzate da più rinomati disegnatori per il cinema come Davide De Cubellis, Daniele Dickmann, Cristiano Donzelli, Marco Valerio Gallo, Marco Letizia e lo stesso Orlandelli. Il visitatore, attraverso le tavole esposte, potrà conosce in dettaglio quello che avviene prima e dopo le riprese come, tra le altre cose, la preparazione delle sequenze per la computer grafica. Verrà raccontato lo sviluppo creativo che parte dallo sketch per finire con la ripresa vera e propria, perché dietro ogni immagine dello storyboard c’è lo sforzo di vedere con la macchina da presa. Durante tutta la durata della mostra si terranno proiezioni ed incontri che analizzeranno a fondo il mondo e le tecniche dello storyboard.

Fino al 29 ottobre 2017
Storyboard.Il Cinema frame by frame
Casa del Cinema
Largo Marcello Mastroianni, 1
info tel. 060608 www.casadelcinema.it www.060608.it
Ingresso gratuito
Orari mostra Lunedì-Venerdì 16.00/20.00 | Sabato-Domenica 10.00/13.00 – 16.00/20.00

più letti