L’estate del Vittoriano

Nell’ambito del progetto ARTCITY-Estate 2017, che prevede per questa estate oltre cento iniziative di arte, architettura, letteratura, musica, teatro, danza e audiovisivo, il Vittoriano avrà un posto di rilievo all’interno del Polo Museale del Lazio. A partire dal 9 giugno fino al primo settembre, il Complesso del Vittoriano ospiterà una serie di appuntamenti ad ingresso libero che comprenderanno quattro dialoghi sull’architettura al femminile curati da Gabriella Musto, direttrice del Vittoriano. Seguirà, per la sezione cinema, un ciclo di eventi dedicati alla diva/antidiva del cinema italiano Anna Magnani. Dal 20 luglio aprirà infatti la mostra Anna Magnani: una vita per il cinema con tre film in rassegna ed altrettanti documentari curati dal giornalista Mario Sesti e dal regista Giuliano Montaldo. L’aspetto musicale di quest’estate al Vittoriano comprenderà 14 concerti che, a partire dal 9 giugno, vedranno esibirsi jazzisti del calibro di Nicky Nicolai, Maurizio Giammarco, Giovanni Tommaso, Enrico Rava, solo per citarne alcuni e per la musica classica Ezio Bosso e Ramin Bahrami con i Solisti dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. La musica incontrerà la letteratura il 4 agosto con un evento unico in cui lo scrittore e giornalista Paolo Rumiz leggerà la “sua” via Appia, accompagnato dall’ European Spirit of Youth Orchestra.

Dal 9 al 1 settembre 2017
presso il Complesso del Vittoriano – Terrazza Italia e Piazzale del Bollettino
Via di San Pietro in Carcere
www.ilvittoriano.com

più letti