PalaExpo’. I capolavori di Impressionisti e Moderni

3-Ingres_The-Small-BatherSino al 14 Febbraio 2016 è visibile al Palazzo delle Esposizioni di Via Nazionale la bellissima mostra “Impressionisti e Moderni. Capolavori dalla Phillips Collection di Washington”, promossa da Roma Capitale‐Assessorato alla Cultura e allo Sport e Azienda Speciale Palaexpo. In mostra 62 dipinti di oltre 50 artisti provenienti dalla Phillips Collection, il primo museo di arte moderna fondato in suolo americano. La prestigiosa istituzione, inaugurata a Washington D.C. nel 1921, da “museo intimo e raccolto ma anche sede di sperimentazioni in cui presentare l’arte contemporanea accanto a capolavori più noti” secondo le intenzioni del suo fondatore Duncan Phillips, si è trasformata in una raccolta di opere d’arte moderna e contemporanea tra le più importanti e apprezzate del mondo. La pittura europea e americana è qui presentata cronologicamente, riflettendo in forma di macro-sezioni le grandi correnti culturali che hanno attraversato l’Ottocento e il Novecento fino al secondo dopoguerra: Classicismo, Realismo e Romanticismo; Impressionismo e4-Cezanne_Mont-Sainte-Victo Postimpressionismo; Parigi e il Cubismo; Intimismo e Modernismo; l’Espressionismo e la Natura; Espressionismo Astratto. Numerosi gli artisti racchiusi in questa grandiosa esposizione, fra i quali citiamo Goya, Degas, Van Gogh, Monet, Braque, Matisse, Rothko, O’Keeffe, a dimostrazione ancora una volta che l’arte è un linguaggio universale. A cura di Susan Behrends Frank, è organizzata dalla Phillips Collection in collaborazione con Azienda Speciale Palaexpo, con il contributo della Camera di Commercio di Roma. (ph_courtesy of PdE Press Office)

Fino al 14 Febbraio 2016
Impressionisti e Moderni. Capolavori dalla Phillips Collection di Washington
Palazzo delle Esposizioni, via Nazionale 194
dom., mart., merc. e giov.: ore 10.00-20.00; ven. e sab.: 10.00-22.30; no lun.
singoli, gruppi e laboratori d’arte: info 0639967500
www.palazzoesposizioni.it